01B-testate

Ecocentrismo


“Ecocentrism” è un neologismo coniato da Portocork per indicare la volontà di mettere la natura al centro. “Ecocentrico” è una parola perfetta per descrivere l’approccio dell’azienda nei confronti dell’ambiente, l’attenzione che ha per la salvaguardia delle foreste, fonte primaria e insostituibile di tutta la sua attività. “Ecocentrico” è un punto di vista che Portocork propone anche ai suoi clienti, promuovendo questo concetto attraverso i diversi strumenti della sua comunicazione, a partire dal nuovo packaging, innovativo ed ecosostenibile. Tutti i cartoni utilizzati per l’imballaggio dei tappi Portocork sono infatti certificati FSC (Forest Stewardship Council). Il sughero è una materia prima ecosostenibile a 360 gradi: tutta l’attività legata al sughero, dalla decortica alla produzione di tappi e altre applicazioni, è rispettosa dell’ambiente e pienamente inserita in un circolo virtuoso di rispetto e salvaguardia della natura. Portocork rappresenta una realtà all’avanguardia, e quindi, anche nell’attenzione e nella cura verso la natura, fa tutto ciò che è in suo potere per tutelarla.


Nuovo profilo: green consultant

Portocork ha ideato una nuova figura professionalea servizio della clientela del Triveneto, in grado di affiancare e accompagnare le cantine verso scelte più consapevoli di ecosostenibilità.
Il rispetto della natura passa anche per la scelta della chiusura ideale per un vino.
Il sughero è la prima scelta, il più grande atto d’amore per un vino e nei confronti della natura.
Il supporto del Green & Commercial Consultant Portocork è un’occasione preziosa di rivedere alcune piccole grandi scelte aziendali di imbottigliamento in un’ottica più ecocentrica.